Contattaci ora

come-pulire-l'apparecchio-invisibile

Come pulire l’apparecchio invisibile?

Come pulire l’apparecchio invisibile?

Hai iniziato il trattamento delle mascherine trasparenti e vuoi dei consigli su come pulire l’apparecchio invisibile al meglio? Continua a leggere l’articolo per scoprire tutti i dettagli per una pulizia perfetta!

Cos’è l’apparecchio invisibile e a cosa serve?

Se hai iniziato questo trattamento ortodontico sai bene che l’apparecchio invisibile è composto da delle mascherine trasparenti che si utilizzano per riallineare i denti. La differenza rispetto a un trattamento ortodontico classico è che appunto queste mascherine sono trasparenti e sono rimovibili.

Come funziona?

Ognuno di noi possiede una dentatura diversa con caratteristiche differenti. Ecco perché gli aligner si progettano su misura. Si prende l’impronta dentale e si utilizzano delle mascherine trasparenti su misura. Ogni due settimane circa l’aligner si cambia fino alla fine del trattamento, intervallato da periodici controlli dal dentista.

Perché pulire l’apparecchio invisibile?

L’apparecchio invisibile va monitorato e tenuto pulito. Questo perché le mascherine vengono cambiate ogni due settimane circa e, se non si tengono ben pulite, rischiano di macchiarsi, rovinarsi e perdere la trasparenza. Inoltre, bisogna mantenerle pulite perché potrebbero prendere un cattivo odore.

Come pulire l’apparecchio invisibile quindi?

Di seguito ti diamo alcuni consigli per pulire l’apparecchio invisibile al meglio, mantenendo un’igiene perfetta.

  • L’apparecchio invisibile è rimovibile quindi quando esegui le manovre di igiene orale rimuovilo dalla bocca.
  • Con l’aiuto di uno spazzolino morbido, spazzola delicatamente le mascherine in modo da rimuovere i residui di cibo e gli elementi che potrebbero rovinare le caratteristiche dell’apparecchio invisibile.
  • Non sciacquare gli aligner con acqua troppo calda in quanto potresti fonderli e quindi rovinarli. Fai uso di acqua fresca o tiepida dopo averli spazzolati, in modo da pulirli definitivamente.
  • Adesso devi lavarti i denti: utilizza quindi spazzolino e filo interdentale o scovolino e applica le classiche manovre di igiene orale.
  • Dopo aver svolto la pulizia dei tuoi denti, inserisci nuovamente gli aligner!

Quante volte al giorno si deve pulire l’apparecchio invisibile?

Ovviamente il consiglio è quello di lavare le mascherine trasparenti dopo ogni assunzione di cibo o bevanda, soprattutto se colorata o zuccherata, in modo tale da assicurarti un’igiene orale impeccabile.

 

Ricordiamo che il trattamento dell’apparecchio invisibile è adatto a tutti e a tutte le età, quindi questi consigli su come pulire l’apparecchio invisibile sono validi per tutti, dal paziente più piccolo a quello più grande!

Ecco la Dottoressa Irene Monterotti che parla delle tecniche di ortodonzia estetica, tra cui il trattamento dell’apparecchio invisibile!

Vuoi prenotare un appuntamento o vuoi chiedere un consiglio alla Dottoressa?

Clicca sul bottone qui sotto:

Contattaci ora!

📍 Ci trovi a Castelnuovo di Garfagnana.

📞 0583639518

 

Per conoscere altri trattamenti clicca qui e per leggere altre news su consigli, curiosità e tecnologie clicca qui!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

×