Impianti dentali, per un sorriso naturale

Gli impianti dentali, oggi, permettono al paziente un ritorno alla normalità: essi sono dei dispositivi che sostituiscono il dente o i denti mancanti permettendo una riconquista delle normali funzioni masticatorie ed estetiche.

Perché si perdono i denti?

 

Ci sono svariati motivi che possono essere causa della totale o parziale perdita degli elementi dentari

  • Processi cariosi estesi o trascurati
  • Patologie del parodonto di varia entità 
  • Genetica 
  • Età
  • Incidenti di vario tipo

La perdita dei denti comporta nella persona affetta un forte disagio estetico e funzionale che può portare a problemi di masticazione e di digestione. Nei casi più gravi può essere causa di variazioni nella struttura ossea più o meno problematiche.

 

Gli impianti dentali, assieme alle protesi mobili, sono la soluzione: essi sostituiscono l’elemento o gli elementi dentari mancanti evitando così che il fisico si modifichi e permettendo alla persona di riconquistare tutte le normali funzioni del cavo orale

 

La differenza fra gli impianti dentali e la dentiera è comunque importante: gli impianti permettono una maggior naturalezza nella masticazione e un maggior comfort per la persona. Non richiedono l’uso di paste adesive ma sarà necessario effettuare la normale igiene orale giornaliera e avere alcune accortezze nella dieta e nello stile di vita. Come i denti naturali, vanno inoltre controllati due volte l’anno in concomitanza della seduta di igiene orale professionale.

 

Che cos’è un impianto dentale?

 

Un impianto dentale è una protesi che sostituisce un dente mancante. Esso è formato da una radice artificiale in titanio che si inserisce nell’osso mascellare o mandibolare, un pilastro (abutement) e una corona che imita il dente naturale in estetica e funzione.

 

Il titanio è un materiale altamente biocompatibile che si integrerà in circa tre mesi (periodo di osteointegrazione) con l’osso del paziente.

 

La corona può essere costituita da materiali diversi che variano a seconda della necessità o della scelta di paziente e dentista. 

 

 Tipologie di intervento

 

Esistono svariate tecniche implantologiche che verranno valutate soprattutto in base alle necessità specifiche del caso:

 

  • Implantologia tradizionale: il chirurgo inserisce la radice artificiale e si dovrà poi attendere il periodo necessario all’osteointegrazione prima di procedere con il posizionamento della corona.
  • Implantologia a carico immediato: quando il paziente abbia una quantità e una densità ossea favorevole, sarà possibile posizionare un provvisorio fisso immediatamente dopo l’inserimento dell’impianto, “caricandolo” subito con la protesi. La corona provvisoria verrà poi sostituita con la definitiva trascorso il tempo di osteointegrazione.
  • Su quattro impianti: questa tecnica permette la sostituzione di molti elementi dentari con una protesi unica. Essa può sostituire l’intera arcata ed è fissata su quattro impianti, portando così tutti i benefici dei denti fissi. Anche con questo tipo di intervento, quando ci siano le condizioni corrette, sarà possibile procedere con il carico immediato.

Chiunque può sottoporsi a questo tipo di intervento?

 

L’implantologia dentale è ormai effettuabile sulla gran parte dei pazienti, a qualsiasi età.

In certi casi potrebbero però essere necessari interventi collaterali, che dipendono dallo stato di salute del paziente e da quantità e densità ossea disponibili. In fase di consulto iniziale, l’odontoiatra sarà in grado di valutare il caso pianificando un percorso di cura adeguato.

 

 

Impianti dentali o dentiera?

 

Ci sono molte differenze fra le due soluzioni e la scelta verrà effettuata dal paziente dopo un consulto con il proprio dentista.

 

Sicuramente, però, gli impianti dentali hanno molti vantaggi rispetto alla protesi mobile:

 

  • Denti fissi 
  • Nessun bisogno di paste adesive
  • Nessun imbarazzo dal punto di vista estetico
  • Limitazione del rischio di riassorbimento osseo
  • Possibilità di mangiare normalmente

Riacquisizione delle normali funzioni fonatorie senza variazioni di pronuncia

 

 

Per concludere…

 

Nonostante le valutazioni e la scelta della soluzione spetti al paziente previa consultazione con il dentista, importante è sempre ricordare che gli elementi dentari persi vanno sostituiti al più presto per evitare l’insorgenza di patologie e problemi.

 

Contattaci per prenotare una visita o ricevere maggiori informazioni!

 

Oppure, leggi altri approfondimenti su trattamenti, tecnologie e curiosità!

Contatti

Località Rosario, 309

Castelnuovo di Garfagnana, Lucca

Tel: 0583.639518

Mobile: 320.0364646

Orari di visita

Dal lunedì al venerdì:

09:00 - 19:30

Get Social!